menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chivasso, ruba una borsa piena di attrezzi ma il proprietario interviene: ferito a colpi di cacciavite

Arrestato dai carabinieri dopo la fuga

Ha colpito con un cacciavite il proprietario di un furgoncino dentro al quale aveva appena rubato una borsa con dentro materiale edile.

E' successo a Chivasso. Nei guai è finito un 40enne pregiudicato, arrestato dai carabinieri della locale Compagnia con l'accusa di tentata rapina. 

L'uomo aveva provato il colpo, forzando il nottolino del furgone e prelevando quella borsa pieni di attrezzi. Peccato che alla finestra ci fosse il proprietario, subito sceso per evitare il furto. 

Il ladro, a quel punto, lo ha colpito con il cacciavite per guadagnarsi la fuga. La vittima, ha subito chiamato i carabinieri: i militari, in poco tempo lo trovano e lo arrestano, riconsegnando al proprietario quella borsa. 

Proprietario che nel frattempo è stato portato in ospedale per medicare le ferite riportate alla mano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento