Evade di casa per rubare dentro ad un'auto... rubata: i passanti lo fanno arrestare

In mano aveva una centralina elettrica

Immagine di repertorio

Rubare in un'auto rubata. No, non è uno scherzo ma è quello che è realmente accaduto, qualche giorno fa, in via Monte Rosa.

Sono stati alcuni passanti a vedere un marocchino, di 31 anni, intento ad armeggiare e ad intrufolarsi dentro ad un'auto regolarmente parcheggiata che, però, era aperta. 

Di qui la chiamata alla polizia, con gli agenti del commissariato “Barriera Milano” che hanno arrestato il 31enne per furto, visto che lo hanno trovato con in mano un navigatore gps e una centralina elettrica. 

I successivi accertamenti hanno fatto scoprire ai poliziotti come quell'auto fosse stata rubata in precedenza e, soprattutto, come il 31enne fosse sottoposto da tempo agli arresti domiciliari. E così è stato formalmente arrestato anche per evasione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno nella notte: bruciano cataste di carta nella ditta, le ceneri volano sui balconi

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento