menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attendono la fine delle operazioni elettorali al Consolato del Perù, a Torino, per rubare soldi e pc

Caccia agli autori: indagano i carabinieri

Hanno atteso che si completassero le procedure elettorali per le elezioni nazionali del Perù, al Consolato generale di via Pastrengo a Torino, per entrare in azione.

Poi, ancora in piena notte, martedì 13 aprile 2021, i ladri sono entrati in azione. Proprio mentre alcuni dipendenti del Consolato erano in auto con direzione Milano, dove vengono raccolte tutte le schede elettorali dei cittadini peruviani che vivono in Italia. 

Ignoti hanno portato via alcuni computer e qualche centinaio di euro presenti in una sorta di fondo cassa. Questa mattina la scoperta del furto, con immediata denuncia ai carabinieri. I militari dell'Arma, in attesa dell'inventario da parte dei dipendenti del Consolato, hanno iniziato l'attività investigativa, partendo dalle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona di via Pastrengo. 

Per i carabinieri, potrebbe essere stata una banda, composta da tre persone: una entrata nel Consolato, un "palo" e una persona in auto, pronta a fuggire. Facile ipotizzare come il ladro sia entrato approfittando della confusione di quelle ore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento