Prende a sassate l'auto dei vigili, si chiude in casa per alcuni minuti poi fugge

Ragioni da chiarire

Immagine di repertorio

Ha preso a sassate un'auto della polizia locale di Ivrea e poi è scappato chiudendosi in casa, intorno alle 11. L'episodio è avvenuto questa mattina, giovedì 14 febbraio 2019, e ha visto protagonista un uomo di 45 anni residente in via Canton Gabriel a Ivrea.

Sul posto sono intervenuti, in supporto dei colleghi, anche gli agenti del commissariato di polizia. L'uomo non è nuovo a episodi di escandescenze. Nessun danno per i vigili che si trovavano sull'autovettura.

Dopo diversi minuti l’uomo è uscito dalla sua abitazione, facendo perdere le proprie tracce e lasciando in casa la madre con cui convive.

Da qualche tempo protesta con le forze dell'ordine sostenendo che la strada in cui vive sia di sua proprietà, mentre è di proprietà comunale. Fuori dalla sua casa, infatti, vi sono anche scritte contro i carabinieri, sempre per lo stesso motivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

Torna su
TorinoToday è in caricamento