Scende dal bus senza mascherina e viene rimproverato: autista minacciato

Si cerca l'autore, fuggito

Immagine di repertorio

Minacciato - auspicando anche il sopraggiungere di un brutto male - da un giovane dopo averlo redarguito perchè stava scendendo dal bus senza mascherina.

E' successo attorno alle 19 di ieri, martedì 14 luglio 2020, in via Dora Baltea a Ivrea, dove è presente il Movicentro e la fermata della linea "4", la "Bellavista-San Giovanni".

 E' stato lo stesso conducente, subito dopo essere stato aggredito verbalmente, a richiedere l'intervento dei carabinieri della stazione di Ivrea, che ora stanno indagando sull'accaduto.

Le indagini sono partite dal sistema di videosorveglianza della zona, visto che il giovane utente del mezzo pubblico è fuggito subito dopo aver minacciato l'uomo, facendo perdere le sue tracce. 

Non è la prima aggressione a Ivrea ai danni di un autista: poche settimane fa era avvenuta una situazione simile, con gli aggressori individuati nel giro di pochissime ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento