menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Capotreno aggredita al binario, denunciato un 40enne

Il viaggiatore era senza biglietto

Mercoledì 4 ottobre sono intervenuti i carabinieri di Ivrea e i sanitari del 118 alla locale stazione per un’aggressione al capotreno del regionale 4029 Torino-Aosta, in partenza alle 17.47.

La donna, durante le attività di controllo biglietti sul marciapiede del binario prima della partenza del treno, sarebbe stata aggredita da un viaggiatore senza biglietto che l'ha spinta contro il convoglio.

Nel salire a bordo l’uomo, alla richiesta di esibire il titolo di viaggio, avrebbe ingiuriato e spintonato il controllore.

Il treno delle 17.47 è stato cancellato e i viaggiatori hanno utilizzato il successivo delle 18. La donna, che è stata dimessa nella serata di mercoledì dall'ospedale di Ivrea, ha riportato alcune contusioni. Per lei alcuni giorni di prognosi.

L’aggressore è stato identificato e denunciato. E' un 40enne valdostano, già noto alle forze dell’ordine, che è stato anche trovato in possesso di 38 grammi di marijuana ed un bilancino elettronico.

Nei confronti del 40enne è scattata una denuncia in stato di libertà alla Procura di Ivrea per oltraggio e violenza a pubblico ufficiale e per detenzione illegale di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento