rotate-mobile
Cronaca Via Livorno, 51

Le scarpe nuove ai piedi e altra merce nel giubbotto rubato: ladro arrestato

Al centro commerciale

Recuperata una refurtiva del valore di circa 150 euro, tutta addosso al ladro fantasioso smascherato da un addetto alla sicurezza interna del supermercato “Ipercoop” del Parco Dora. E’ un italiano 48enne l’artefice del tentato furto commesso domenica 22 gennaio. Gli articoli non pagati se li era, in pratica, messi addosso: dalle scarpe nuove, lasciando quelle usate in un scatola tra quelle esposte, alla colla a presa istantanea prelevata dal reparto bricolage e nascosta in una tasca del giubbotto, fino ad un rasoio celato nei pantaloni e ad una tavoletta di cioccolata riposta in un’altra tasca. 

Infine, prima di approssimarsi all’uscita “senza acquisti”, l’uomo è stato fermato dal personale di vigilanza interveniva e negli uffici dell’ipermercato il ladro ammetteva le sue responsabilità. Durante la perquisizione da parte degli agenti della Squadra Volante è stato rinvenuto anche un coltello a serramanico poi sequestrato. Si è scoperto, infine, che lo stesso giubbotto utilizzato dal ladro era stato rubato poco prima in un altro negozio presente sempre all’interno del centro commerciale. L’uomo è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e denunciato per lo stesso titolo di reato e per porto abusivo di armi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le scarpe nuove ai piedi e altra merce nel giubbotto rubato: ladro arrestato

TorinoToday è in caricamento