Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Borgata Tagliaferro

Insulta i civich dal balcone di casa perché hanno multato una coppia: denunciata

Stavano passeggiando con il figlio

Immagine di repertorio

Ha iniziato a insultare, dal balcone di casa, gli agenti della polizia locale, impegnata a verificare il rispetto delle disposizioni previste per contrastare il diffondersi del coronavirus.

È successo nei giorni scorsi, a inizio aprile 2020, a Moncalieri, in borgata Tagliaferro. Nei guai una donna, denunciata dai civich.

Gli agenti avevano fermato due genitori che stavano passeggiando assieme al figlio per le strade della borgata. Non avendo fornito una adeguata motivazione, i due sono stati sanzionati con un verbale da 400 euro a testa (ridotto a 280 euro se pagato entro i cinque giorni).

Ed è in questo momento che la donna si è affacciata ed ha iniziato ad insultare gli agenti. Entrati nella palazzina e arrivati al suo appartamento, la donna non ha voluto fornire le proprie generalità, facendo così scattare la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulta i civich dal balcone di casa perché hanno multato una coppia: denunciata

TorinoToday è in caricamento