Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Ivrea

Insegnanti senza green pass o con tampone scaduto: quattro casi tra Moncalieri e Ivrea

Direzioni scolastiche costrette a chiamare le forze dell'ordine

Si moltiplicano i casi di insegnanti o personale scolastico che, sprovvisti di green pass, provano ad entrare lo stesso nella scuola o istituto superiore.

Quattro i casi negli ultimi giorni. A Moncalieri, un professore ha provato in ogni modo ad entrare all'interno dell'istituto superiore Majorana di via Ada Negri 14 a Moncalieri.

L'uomo si è presentato con una esenzione che la dirigente scolastica non ha ritenuto valida, non essendo firmata da un medico vaccinatore. Ne è nata una discussione, culminata con l'arrivo sul posto di una pattuglia dei carabinieri, chiamata dalla stessa preside. Il professore, a quel punto, è dovuto tornare a casa e, al momento, non risulta essere ritornato a scuola con idoneo certificato. 

A Ivrea, invece, tre episodi tra la scuola dell'infanzia San Michele e la scuola primaria D'Azeglio, dove è dovuta intervenire ripetutamente la polizia di Stato del commissariato cittadino.

Martedì mattina, 14 settembre 2021, alla scuola dell'infanzia San Michele di via Lago San Michele. Mercoledì 15 settembre 2021, invece, alla scuola primaria Massimo D'Azeglio, di corso Massimo D'Azeglio 53. In un caso, la maestra aveva provato ad entrare nonostante fosse sprovvista di green pass, mentre in un altro, il maestro aveva un tampone scaduto. Tutti e tre gli insegnanti sono poi rimasti a casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegnanti senza green pass o con tampone scaduto: quattro casi tra Moncalieri e Ivrea

TorinoToday è in caricamento