Appicca l’incendio in strada, piromane arrestato: “Non sopportavo l’erba alta”

Fermato mentre si allontanava in bicicletta

I carabinieri sul luogo dell'incendio

Un 56enne italiano di Alpignano ha appiccato l’incendio in cinque punti differenti sulla variante della strada provinciale ad Alpignano. Il piromane, disoccupato, con precedenti di polizia, è stato arrestato per incendio e ha ammesso di aver appiccato le fiamme perché gli dava fastidio l’erba alta.

L’uomo è stato collocato ai domiciliari. Sono stati alcuni automobilisti a segnalare, alle 13.30 circa di lunedì 27 agosto, la presenza di un uomo che stava appiccando del fuoco nella vegetazione a bordo strada. Le fiamme hanno interessato circa 3mila m2 di area campestre e sono state spente dai vigili del fuoco di Rivoli intervenuti.

L’immediato intervento dei carabinieri della locale compagnia ha consentito di individuare il responsabile poco distante, mentre si stava allontanando su di una bicicletta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento