Scoppia l'incendio nell'abitazione: i pompieri salvano una donna e i suoi 25 cani

Cucina distrutta dalle fiamme

Il salvataggio della donna

E' solo grazie ai vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea che questa mattina, mercoledì 26 febbraio 2020, attorno alle 10, si è evitata una tragedia in frazione Pasquaro a Rivarolo.

In un'abitazione, per cause in fase di accertamento, è scoppiato un incendio, distruggendo la cucina. All'interno dell'abitazione c'erano una pensionata di 80 anni e ben 25 cani.  

La tempestività dell'intervento ha permesso di salvare la donna e i cani: tra salvataggio e spegnimento delle fiamme, l'operazione è durata più di un'ora. 

La donna è stata medicata sul posto, senza dover ricorrere alle cure mediche ospedaliere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

  • Elezioni comunali a Venaria Reale: sarà ballottaggio tra Giulivi e Schillaci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento