rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca Carmagnola / Via Naviglio

Piromani in azione nella notte: distrutti una dozzina di cassonetti dei rifiuti, danneggiati muri e pavimentazioni

Due persone fermate dai carabinieri

E' stata una notte di grande lavoro, quella di oggi, martedì 24 marzo 2020, per vigili del fuoco e carabinieri a Carmagnola.

Per fortuna non per casi di Coronavirus bensì per una serie di incendi che si sono susseguiti nel corso delle ore tra piazza Garavella, via Naviglio, via Valobra, via San Francesco di Sales e altre strade vicine al centro cittadino. 

I piromani hanno distrutto 12 bidoni della raccolta differenziata, causando danni anche a muri di negozi e alla pavimentazione presente sotto i portici: fiamme domate dai pompieri del distaccamento di Carmagnola. 

Vista la massiccia presenza di carabinieri proprio per i controlli legati al rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento del Coronavirus, i militari di Carignano hanno subito avviato le indagini di rito, monitorando anche le immagini della videosorveglianza comunale.

Due persone sarebbero state trovate nel corso della notte e ora sono in corso gli accertamenti di rito da parte dei carabinieri. Le indagini sono ancora in corso.

Una cosa è certa: oltre agli altri reati commessi, verranno anche denunciati per non aver osservato i Decreti "anti Coronavirus".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piromani in azione nella notte: distrutti una dozzina di cassonetti dei rifiuti, danneggiati muri e pavimentazioni

TorinoToday è in caricamento