I bidoni della raccolta rifiuti distrutti dalle fiamme: disattenzione o atto doloso?

Non è la prima volta che accade in città

I cassonetti distrutti dalle fiamme

Atto vandalico, la firma del piromane o una semplice disattenzione? Sono in corso gli accertamenti del caso in merito all'incendio di due cassonetti, questa notte, venerdì 20 luglio 2018, in un condominio di via San Marchese a Venaria.

L'allarme è stato dato da alcuni residenti. Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme, anche se i cassonetti dell'indifferenziato sono rimasti gravemente danneggiati, con i rifiuti inceneriti finiti a terra.

Non è la prima volta che i bidoni per la raccolta dei rifiuti vengono distrutti dalle fiamme. Anche per questo motivo sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Venaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento