rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Ciriè / Via Vittorio Veneto

Due auto a fuoco in poche ore nella "città degli incendi"

Ma il piromane non c'entra

Ciriè è ancora teatro di auto incendiate. Nella giornata di mercoledì 5 dicembre 2018, infatti, due macchine sono state distrutte dalle fiamme.

La prima, nel pomeriggio, attorno alle 16, in via Corio, sulla strada che da Cirié conduce a San Carlo. A bruciare una Fiat Panda, condotta da un uomo residente in zona, che stava procedendo in direzione del centro di Cirié. 

E' stato lo stesso conducente a richiedere l'intervento dei vigili del fuoco. I pompieri del distaccamento volontario di San Maurizio e i colleghi di Torino hanno subito domato le fiamme. Sul posto anche i carabinieri della tenenza cittadina e la polizia municipale.

A scopo precauzionale, e per permettere la conclusione delle operazioni di soccorso, è stata chiusa al traffico via Corio. 

Cirie Fiat Panda incendio via Corio 5 dicembre 2018-3

Passano meno di sei ore e attorno alle 22 una Lancia Ypsilon che era parcheggiata all'interno di una carrozzeria di via Vittorio Veneto ha improvvisamente preso fuoco. A dare l'allarme sono stati alcuni residenti del "Villaggio Sant'Agostino" appena hanno sentito lo scoppio e visto le fiamme. 

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di San Maurizio che hanno subito spento le fiamme, impedendo che le stesse distruggessero un furgone che era parcheggiato a fianco e che in questi giorni sarebbe stato rimesso a posto. 

Per una volta, il "Piromane di Cirié" non dovrebbe essere entrato in azione. I pompieri hanno infatti ispezionato a lungo la zona, assieme ai carabinieri della compagnia di Venaria, alla ricerca di un potenziale innesco, che non è stato trovato. Facile quindi ipotizzare come si sia trattato di un guasto di natura elettrica. 

Cirie incendio Ypsilon Vittorio Veneto 5 dic 2018

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due auto a fuoco in poche ore nella "città degli incendi"

TorinoToday è in caricamento