Rubati i dadi metallici per fissare la recinzione, pericolo per chi percorre la pista

Dall'Università alla stazione

Un centinaio di dadi metallici sono stati rubati lungo la pista ciclopedonale che collega la facoltà universitaria di agraria e veterinaria alla stazione ferroviaria di Grugliasco.

Ad accorgersene sono stati, a inizio maggio 2019, gli agenti della polizia locale di Grugliasco, che hanno presentato una denuncia alla procura di Torino. I dadi mancanti verranno sostituiti nel corso delle prossime settimane, per evitare rischi per coloro che percorrono la pista.

In particolare, infatti, durante le giornate di vento, la recinzione è stata vista ondeggiare in modo pericoloso.

Grugliasco recinzione pista ciclopedonale stazione università  (3)-2

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

Torna su
TorinoToday è in caricamento