menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
“Cafè Incontro”, l'apposizione dei sigilli da parte dei carabinieri

“Cafè Incontro”, l'apposizione dei sigilli da parte dei carabinieri

 Anche pregiudicati tra i clienti: chiuso un bar per 15 giorni

Disposizione del questore

I carabinieri della Compagnia di Rivoli, nelle ultime 48 ore, hanno messo i sigilli per 15 giorni al “Cafè Incontro” di via Olevano 85 a Grugliasco e per 30 giorni al bar “Le Glacier” di via Ticino 2 a Rivoli dove è stata accertata la presenza di alcuni pregiudicati.

A Rivoli un diverbio si era trasformato in una rissa a colpi di mazza da baseball e si era concluso con quattro persone arrestate. 

La chiusura dei locali è stata disposta dal questore di Torino Giuseppe De Matteis, in virtù dell’articolo 100 del testo unico sulla pubblica sicurezza, su richiesta delle Stazioni Carabinieri competenti per territorio. La legge prevede che i gestori degli esercizi pubblici, a fronte di quanto prevede la licenza - di fatto un’autorizzazione di polizia - abbiano l’obbligo di vigilare che all’interno del loro locale non vengano commessi reati, e non siano ritrovo abituale di persone con precedenti penali. In quel caso, devono avvisare le forze dell’ordine.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento