Ordigno esplosivo davanti agli uffici postali: arrestato un uomo, individuato il suo Dna

Il ritrovamento dell'ordigno in via Gaetano Colombo

Questa mattina, martedì 17 dicembre, i carabinieri del Ros hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del tribunale di Torino, su richiesta del gruppo antiterrorismo della locale procura, nei confronti di un anarchico ritenuto responsabile di aver collocato un ordigno esplosivo di fronte all’ufficio postale di via Gaetano Colombo a Genova l’8 giugno 2016.

Il provvedimento scaturisce da una più ampia attività investigativa svolta dal Ros carabinieri nei confronti dei gruppi anarchici radicali.

 A dare l'allarme quel mattino intorno alle 7 fu un passante, che notò una tanica di benzina piena di liquido rosso da cui fuoriuscivano fili e cavi. Disinnescato dagli artificeri, l'ordigno aveva timer e pila e non sarebbe esploso soltanto per un caso fortuito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

+++Notizia in aggiornamento+++

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento