Follia in borgata: gatto ferito da un colpo d'arma da fuoco

Mandibola fratturata, operato

Le radiografie del gatto prima dell'intervento

Un colpo d'arma da fuoco, esploso contro il muso di un gatto.

È quanto accaduto nella mattinata di lunedì 11 maggio 2020, in borgata Chiarabaglia a Favria. 

Il felino è stato recuperato dalle volontarie dell'associazione Le Vibrisse Onlus, che gestisce anche il gattile-rifugio di Rivarolo, e portato d'urgenza in sala operatoria.

Operato alla mandibola, fratturata a seguito dell'esplosione, è stato poi anche curato per altri problemi, come la disidratazione e le zecche, chiaro segno come fosse un gatto randagio. 

A scoprire come fosse una frattura causata da un'arma è stato il veterinario in sala operatoria, perché sulle prime si ipotizzava fosse stato un investimento. 

Favria gatto ferito mandibola arma fuoco 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento