Cronaca Strada Provinciale 460 di Ceresole

Infortunio sul lavoro a Lombardore: rimane con la gamba incastrata nella mietitrebbia, condotta dal fratello

Arto salvo per miracolo

Le operazioni di soccorso a Lombardore

Attimi di grande paura, oggi, sabato 10 ottobre 2020, a Lombardore, nei campi adiacenti la strada provinciale 460 nel territorio di Lombardore, all'altezza del distributore.

Attorno alle 15, per cause in fase di accertamento, un agricoltore di 28 anni è rimasto incastrato con la gamba in una mietitrebbia, condotta dal fratello.

Tempestivo l'arrivo dei soccorsi a Lombardore, con i vigili del fuoco che hanno a lungo operato per provare a disincastrare l'arto dal mezzo agricolo, evitando così l'amputazione.

L'uomo è stato poi affidato al personale sanitario 118 che, dopo averlo stabilizzato, lo ha trasportato all'ospedale di Ciriè per le cure del caso. 

L'elisoccorso, intervenuto in prima battuta, ha poi fatto ritorno alla base. Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Leini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio sul lavoro a Lombardore: rimane con la gamba incastrata nella mietitrebbia, condotta dal fratello

TorinoToday è in caricamento