rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Furto ai danni degli Eugenio in Via Di Gioia: "I ladri di strumenti musicali non si meritano la musica"

Rubati alcuni strumenti della band utilizzati in tour e acquistati nel corso degli anni

Doccia fredda per gli Eugenio in Via Di Gioia. La band torinese ha subito un furto nella mattinata di sabato 5 febbraio 2022: "Mai avremmo voluto fare questo annuncio - dicono i componenti della band torinese -. Scopriamo ora che questa mattina ignoti si sono introdotti nel nostro ufficio scassinando la serratura e rubando parecchia strumentazione. Siamo scioccati perché erano strumenti utilizzati in tour, acquistati negli anni dal frutto del lavoro".

I musicisti riferiscono che sono stati rubati diversi apparecchi elettronici e strumenti poi in un post su facebook (qui sotto) elencano e mostrano quelli di maggiore valore affettivo ed economico, nella speranza che possano essere ritrovati, magari in qualche mercatino dell’usato. "Vi chiediamo di far girare per quanto possibile la voce tra i vostri contatti per aiutarci a tentare l'impossibile e vi ringraziamo di cuore. I ladri di strumenti musicali non si meritano la musica", concludono.

Il gruppo torinese, vincitore del premio della critica Mia Martini del 70° Festival di Sanremo (anno 2020) nella sezione Nuove Proposte, ad ottobre 2021 ha conquistato il web con la canzone dal ritornello "Thanks Maneskin, Eurovision in Turin", un inno-parodia della sigla di Eurovision 2022 dal ritmo dance che fa da base a un minuto e mezzo di luoghi comuni, mixando l’inglese, la lingua ufficiale dell’Eurovision, con il piemontese. Il tormentone, riucitissimo, ad un certo punto dice "Please Ferragni come to visit Musei Egizi" e così è stato: l'influencer è arrivata al museo di Torino. 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto ai danni degli Eugenio in Via Di Gioia: "I ladri di strumenti musicali non si meritano la musica"

TorinoToday è in caricamento