rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Borgo Po / Piazza Gran Madre di Dio, 4

Ruba le offerte presenti nel "pozzo dei desideri" della parrocchia: arrestato

Denunciati i due complici

Il suo piano era stato abilmente costruito a tavolino. Prima ha trovato fuori dalla chiesa, la Gran Madre di Dio, in piazza Gran Madre di Dio, 4, due uomini, che era riuscito ad "assoldare" con la promessa di ricompensarli con 10 euro se non avessero fatto entrare i fedeli per una decina di minuti.

Poi è entrato all'interno, dirigendosi direttamente verso il "pozzo dei desideri", ovvero la cassetta delle offerte dei fedeli.

Ma quando gli agenti della polizia - intervenuti a seguito di decine di telefonate da parte dei fedeli, costretti a rimanere fuori dalla chiesa per "misteriosi motivi" - un giovane di 22 anni, italiano, ha detto di "essere stato autorizzato dal parroco". Cosa assolutamente non vera.

Il ragazzo, in tasca, aveva una 40ina di euro, tutte in monete, e un'altra decina di euro in una mano.

Il giovane è stato subito arrestato, mentre i due complici sono stati denunciati per il reato di furto aggravato in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba le offerte presenti nel "pozzo dei desideri" della parrocchia: arrestato

TorinoToday è in caricamento