rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Barriera di Milano

Ruba i soldi al primo giorno di lavoro: aiuto cuoco finisce in manette

Era in prova ai servizi sociali

Era al suo primo giorno di lavoro come aiuto cuoco in un ristorante di Barriera di Milano. 

Un primo passo verso la riabilitazione, visto che dall'ottobre scorso era in affidamento in prova ai servizi sociali quale misura alternativa al carcere per una condanna a 14 mesi.

E invece un 42enne italiano si è fatto tentare da quella somma di denaro, circa 250 euro, che sarebbe servita per acquistare i prodotti che mancavano in cucina. 

Somma che gli era stata consegnata dal titolare per fare la spesa e che invece è magicamente svanita nel nulla.

Di qui la denuncia da parte del ristoratore alla polizia. Gli agenti, nella giornata di domenica 24 febbraio 2019, hanno arrestato il 42enne dopo la revoca dell'affidamento da parte dell’Ufficio di Sorveglianza di Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba i soldi al primo giorno di lavoro: aiuto cuoco finisce in manette

TorinoToday è in caricamento