Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via XXV Aprile

Dal furto di energia elettrica ai generi alimentari rubati in un supermercati: 2 arresti fra Torino e Nichelino

In meno di ventiquattro ore

Immagine di repertorio

Dal furto di energia elettrica al furto di generi alimentari in un supemercato. 

Nella sola giornata di venerdì 21 maggio 2021, sono state due le persone arrestate dai carabinieri della compagnia di Moncalieri sul territorio di competenza. 

Nei guai, nella serata di venerdì, è finito un giostraio pregiudicato di Moncalieri di 44 anni per furto di energia elettrica. L'uomo, infatti, aveva manomesso il contatore della sua abitazione, a Torino. La scoperta è stata fatta dai tecnici dell'azienda che eroga l'energia elettrica e che ha appurato come l'allaccio abusivo possa essere ricondotto almeno all'anno 2014. Il danno economico per l'azienda potrebbe superare i 20mila euro.  

A Nichelino, invece, è finito in manette un 44enne di Torino, già sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. L’uomo è entrato nel supermercato "Lidl" di via XXV Aprile e, dopo aver nascosto varia merce nello zaino e in un borsone, ha provato a fuggire senza pagare, venendo bloccato dal pronto intervento dei militari dell’Arma. Il valore della merce che ha provato a rubare supera i 200 euro. Ora è ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal furto di energia elettrica ai generi alimentari rubati in un supermercati: 2 arresti fra Torino e Nichelino

TorinoToday è in caricamento