Gli strappa la collanina in oro in discoteca, ma la vittima riesce a farlo arrestare

Grazie anche alla vigilanza del locale

Immagine di repertorio

Le discoteche non sono solo luoghi di divertimento e, perché no, di nuove conoscenze. Ma, a volte, anche di scippi e rapine.

Come è successo lo scorso 2 novembre 2018 a un 18enne a Torino, derubato di una collanina in oro con il metodo del furto con strappo.

Ma per sfortuna del ladro, la vittima riesce a vedere bene in viso il suo aggressore, riuscendo così a non farlo allontanare e, addirittura, a bloccarlo.

"Andiamo a parlare in un luogo meno affollato", gli ha anche detto. E così è successo. Solo che una volta appartati, il ladro ha versato un drink che aveva in mano addosso alla vittima per creare un diversivo e in quel frangente tentava di mettere in tasca quanto rubato.

Una scena vista dalla sorveglianza del locale, con il ladro che ha gettato così a terra la collanina tentando la fuga.

Gli agenti della Squadra Volante, subito arrivati, sono riusciti a fermarlo e ad arrestarlo per furto con strappo: si tratta di un marocchino di 23 anni, regolarmente residente a Torino, con a carico numerosi precedenti di polizia, tra i quali un arresto per rapina in concorso ed uno per furto con strappo nel recente passato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento