Studenti annoiati, rubano un'auto per farsi un giro: denunciati

Nella zona del cimitero

Immagine di repertorio

Hanno rubato un'auto per fare un giro della città. Per divertirsi mezz'ora e fare vedere agli amici di essere "grandi". 

Peccato che tre di quei quattro ragazzi fossero minorenni, tra i 13 e i 16 anni. E l'unico maggiorenne lo fosse da meno di un mese, ancora senza patente.

Tutti e quattro sono finiti nei guai, visto che i carabinieri di Caselle e Leini, impegnati nei controlli del territorio nelle ore notturne, li hanno sorpresi e poi fermati.

E' successo questa notte, martedì 13 febbraio 2018, nella zona di via Argentera, nel parcheggio del cimitero di Mappano. 

Alla vista dei carabinieri, i ragazzi hanno abbandonato l'auto, lasciando le portiere aperte, tentando di evitare problemi. "Non è nostra. Non sappiamo chi l'abbia portata qui. Era già qui quando siamo arrivati noi", hanno detto ai carabinieri, i quali non hanno creduto a questa versione dei fatti. 

I militari hanno infatti scoperto come l'auto fosse stata rubata poco prima in via Generale Dalla Chiesa e come la stessa fosse stata avviata usando la chiave che i quattro avevano trovato per terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il maggiorenne è stato denunciato  - oltre che per furto - per guida senza patente, mentre l'auto è stata restituita al legittimo proprietario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento