Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Trofarello

Furti d'acqua a Trofarello: manomette la fontana con un paio di pinze per riempire dei fusti e fugge via

Pochi giorni dopo la chiusura da parte del sindaco

Ha preso un paio di pinze e ha manomesso la fontana, che era chiusa, per riempire dei fusti e andarsene.

È quanto successo qualche giorno fa a Trofarello, cittadina dove il sindaco Stefano Napoletano aveva da poco chiuso la fontana di via XXIV Maggio proprio per via dei grossi carichi d'acqua fatti da residenti, soprattutto nelle ore serali, rubando acqua pubblica per scopi privati e non per dissetare la persona, un animale o riempire una bottiglietta d'acqua. 

A vedere la scena è stato un cittadino, che ha subito allertato sindaco e polizia municipale. 

Ora sono in corso le indagini del caso, proprio per cercare di individuare la persona che ha manomesso la fontana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti d'acqua a Trofarello: manomette la fontana con un paio di pinze per riempire dei fusti e fugge via
TorinoToday è in caricamento