rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Borgaro Torinese / Via Antonio Gramsci

Rubano la cassaforte del centro scommesse e poi speronano l'auto dei carabinieri

Ennesimo colpo nella cittadina

Non si placa la raffica di furti a Borgaro. Dopo i colpi delle scorse settimane, in diversi negozi del centro storico delle scorse settimane, nella notte tra lunedì 19 e martedì 20 marzo i malviventi hanno preso di mira il centro scommesse "GoldBet" di via Gramsci.

Tutto è avvenuto attorno all'una di notte. Una banda ha divelto la serranda a scomparsa dell'esercizio, prima di scardinare la porta d'ingresso e prelevare, senza problemi, la cassaforte dove erano presenti i soldi degli ultimi giorni.

Poi si sono dileguati, facendo perdere le loro tracce.

I carabinieri dell'aliquota radiomobile di Venaria, poco dopo, intercettano una Lancia Lybra sempre nella zona di via Lanzo a Borgaro. Un'auto piuttosto sospetta, perché a bordo c'erano cinque persone, di cui tre con un passamontagna. Per i militari dell'Arma si tratta della banda che poco prima aveva agito in via Gramsci. 

Ne nasce un inseguimento per le vie della città, con i banditi che hanno persino speronato la gazzella dei carabinieri che, per la bravura del conducente, non è finita fuori strada.

E' invece finita contro un muretto nella zona del Villaretto la Lybra dei ladri, che sono comunque riusciti a far perdere le loro tracce, scappando nel cuore della notte nei campi agricoli presenti vicino al luogo dell'incidente. 

Indagini in corso da parte dei carabinieri, che hanno già preso possesso delle immagini del sistema di videosorveglianza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano la cassaforte del centro scommesse e poi speronano l'auto dei carabinieri

TorinoToday è in caricamento