menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La refurtiva recuperata dai militari

La refurtiva recuperata dai militari

Rubarono nella villa di Pininfarina: arrestato il capo della banda

Nel mirino altri colpi

E' stato individuato il capo della banda di malviventi che nei giorni scorsi ha preso di mira la famiglia Pininfarina, razziando l'argenteria e i preziosi che erano presenti nella villa nella collina sopra a Moncalieri.

I carabinieri hanno messo le manette ai polsi di un uomo di nazionalità bosniaca di 42 anni, per furto. 

Per gli inquirenti, lui e la sua banda avrebbero commesso altri furti in zona, sempre ai danni dei residenti della zona di Borgo Vittoria.

Al momento i colpi accertati sono due, ma le indagini sono in corso per capire se siano gli autori di altri furti nella cintura sud di Torino. Anche i complici potrebbero avere le ore contate. 

La refurtiva appartenente ai Pininfarina è stata recuperata e riconsegnata.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento