menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Raffica di furti in abitazione: i ladri in azione mentre i proprietari dormivano

Presa di mira la zona periferica della cittadina

La zona tra San Maurizio e San Francesco al Campo è stata presa, ripetutamente, di mira da una banda di malviventi che ha razziato in diversi alloggi.

Colpi messi a segno, o provati, nel corso delle ultime notti, da venerdì 27 settembre 2019 fino alla notte tra domenica 29 e lunedì 30 settembre 2019. 

Abitazioni "alleggerite" di ori, preziosi, materiale elettronico e soldi: anche con i proprietari di casa presenti in casa e intenti a dormire e che non si sono accorti di nulla fino a qualche ora dopo. 

Villette e appartamenti presenti nella zona del cimitero di San Maurizio. Una zona non troppo periferica ma, al tempo stesso, che gode però di diverse vie di fuga, diventando così molto più appetibili dai ladri. 

Ora spetterà ai carabinieri della compagnia di Venaria dare un nome e un volto ai componenti della banda. Per gli inquirenti si tratterebbe di una banda piuttosto esperta, che ha studiato nei minimi dettagli orari e zone dove poter colpire. Una banda esperta ma anche fortunata, visto che in un caso, la banda è stata persino inseguita da alcuni residenti, che ha sorpreso i ladri mentre erano intenti a provare ad entrare in un apppartamento. Ma, grazie all'oscurità, i "topi d'appartamento" sono riusciti a fuggire tra i campi agricoli. Dove con molta probabilità ad attenderli c'era un altro complice, che ha agevolato la fuga a bordo di un mezzo. 

Ladri che, sempre secondo i residenti che hanno avuto modo di imbattersi in loro, hanno sempre agito con il volto coperto. 

I militari hanno anche preso possesso delle immagini di videosorveglianza cittadine e di privati, proprio per provare a stringere il cerchio delle indagini. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento