È troppo nervoso al controllo della polizia: nel furgone ci sono 10 kg di hashish

Arrestato

Appena ha visto la Volante del commissariato San Paolo, venerdì 18 settembre 2020, all'altezza di corso Trapani angolo corso Peschiera, quell'uomo di 46 anni, di nazionalità algerina, ha pigiato sull'acceleratore e si è dileguato a bordo di quel furgone.

La polizia, a quel punto, si è subito gettata all'inseguimento e lo ferma poco dopo. Quando ha consegnato la patente e il libretto agli agenti, il 46enne ha mostrato nervosismo, precisando come il mezzo fosse di proprietà della moglie. 

E così gli agenti iniziano a perquisire il furgone, trovando ben 100 panetti, suddivisi all’interno di 10 confezioni, di hashish. Per un peso complessivo di quasi 10 chilogrammi. 

Inevitabili le manette per "detenzione e trasporto di droga", con il sequestro della stessa sostanza stupefacente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento