menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una folla per l'ultimo saluto ai due giovani e grandi amici

Lutto cittadino

Lacrime e tanta commozione per l'ultimo saluto a Simone Goglio e Raffaele Antonucci, i due ragazzi morti a seguito di un terribile incidente stradale lungo la statale 460, al confine fra Cuorgnè e Pont Canavese.

Oggi pomeriggio, sabato 17 febbraio 2018, oltre 1.500 persone si sono strette attorno ai genitori e ai parenti dei due ragazzi. In prima fila c'era il sindaco, Paolo Coppo, che nei giorni scorsi aveva proclamato il lutto cittadino, definendo l'incidente "una tragedia che ha sconvolto tutta la nostra comunità".

I feretri dei due giovani sono stati portati a spalle dagli amici, partendo dalle rispettive abitazioni, arrivando alla chiesa parrocchiale di San Costanzo in un silenzio surreale, spezzato solo dalla recita di alcune preghiere.

Durante l'omelia, il parroco, don Aldo Vallero, ha voluto soffermarsi sull'importanza di avere fede in queste circostanze e che solo la preghiera può confortare e consolare.

E sono stati tanti i giovani che hanno letto poesie, messaggi o semplicemente ricordato con aneddoti Simone e Raffaele. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento