Fuga di gas: palazzina evacuata, sette persone intossicate da monossido

Momenti di paura

Immagine di repertorio

Attimi di grande paura, tra la serata di sabato 16 e la notte di domenica 17 febbraio 2019, in una palazzina di via Montebianco 42 a Moncalieri.

Diciassette persone, ovvero sei famiglie, sono state costrette ad abbandonare le loro abitazione per una fuga di gas. 

Di queste, sette - tra cui una bambina - sono state costrette alle cure mediche ospedaliere per esalazioni da monossido di carbonio. 

Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco, che hanno rilevato elevati livelli di gas. Le operazioni si sono concluse nella notte. Con i pompieri anche i carabinieri di Moncalieri, oltre a diverse ambulanze. 

Da quanto si è appreso, la perdita era dovuta ad un problema nelle caldaie, che scaricavano i fumi nelle canne fumarie e poi nei diversi appartamenti.  

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Torna su
TorinoToday è in caricamento