Fuga di gas: palazzina evacuata, sette persone intossicate da monossido

Momenti di paura

Immagine di repertorio

Attimi di grande paura, tra la serata di sabato 16 e la notte di domenica 17 febbraio 2019, in una palazzina di via Montebianco 42 a Moncalieri.

Diciassette persone, ovvero sei famiglie, sono state costrette ad abbandonare le loro abitazione per una fuga di gas. 

Di queste, sette - tra cui una bambina - sono state costrette alle cure mediche ospedaliere per esalazioni da monossido di carbonio. 

Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco, che hanno rilevato elevati livelli di gas. Le operazioni si sono concluse nella notte. Con i pompieri anche i carabinieri di Moncalieri, oltre a diverse ambulanze. 

Da quanto si è appreso, la perdita era dovuta ad un problema nelle caldaie, che scaricavano i fumi nelle canne fumarie e poi nei diversi appartamenti.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento