Cronaca Santa Rita / Corso Sebastopoli, 123

Se la spassano con l'auto lasciata da un cliente in carrozzeria: due nei guai dopo l'inseguimento

Veicolo ha anche riportato danni

Immagine di repertorio

Largo Orbassano, prime luci di venerdì 17 aprile 2020. Praticamente nessuno in giro, vista l'emergenza Coronavirus.

Eppure, gli agenti della Squadra Volante notano i conducenti di un Fiat Freemont e di una moto discutere animatamente. Inevitabilmente, la pattuglia si ferma e per capire cosa stesse accadendo. 

Ma appena provano a scendere dall'abitacolo, il motociclista vede il semaforo verde e fugge via velocemente. A quel punto, i poliziotti chiedono spiegazioni sull'accaduto al conducente del Freemont, notando come nei sedili passeggeri posteriori ci fosse un'altra persona. E anche in questo caso, i due fuggono via a forte velocità. 

I poliziotti si mettono all’inseguimento del suv che, incurante dei limiti di velocità e del semaforo rosso, attraversa prima corso Adriatico e poi l’incrocio tra corso IV Novembre e corso Monte Lungo, corso sul quale il veicolo svolta e dove si ferma poco dopo.

Qui il conducente scende dall’auto e si dà alla fuga a piedi in piazza D’Armi venendo però raggiunto e femato poco dopo, in evidente stato di alterazione psicofisica. 

Da successivi accertamenti, si scopre come quel suv fosse stato dato in consegna a una carrozzeria per una riparazione. Peccato che un albanese di 32 anni, dipendente della carrozzeria e già noto per diversi precedenti, se ne sia appropriato senza motivo. 

Avvertito il legittimo proprietario del mezzo, gli agenti hanno scoperto come l’auto mostrasse danneggiamenti e malfunzionamenti non presenti al momento della consegna in carrozzeria, oltre a un palese ammanco di carburante.

Per tutti questi motivi, il 32enne è stato arrestato per "resistenza a pubblico ufficiale" e denunciato per "appropriazione indebita", "rifiuto di sottoporsi agli accertamenti per verificare il tasso alcolemico" e multato per la violazione delle norme legate all’emergenza sanitaria. Stessa sanzione anche per l'altro occupante del suv.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se la spassano con l'auto lasciata da un cliente in carrozzeria: due nei guai dopo l'inseguimento

TorinoToday è in caricamento