Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Foodora, dopo le proteste dei fattorini, arrivano gli ispettori

Il caso dei lavoratori in bici arriva in Parlamento e il ministro Poletti invia il personale per gli appositi controlli

"Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha inviato gli ispettori alla Foodora. Sono in corso verifiche. Se dovessero emergere violazioni di legge verrebbero adottati i provvedimenti conseguenti". 

Così la ministra per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, ha risposto all'interrogazione del deputato di Sinistra Italiana Giorgio Airaudo durante il question time alla Camera.

Continua dunque la questione Foodora. I fattorini in bici protestano da due settimane per ottenere dai vertici dell'azienda, che si occupa della consegna dei pasti dai ristoranti al domicilio, una revisione della loro situazione contrattuale che prevede un compenso di 2,70 euro a consegna (a cottimo). 

La ministra Boschi ha aggiunto che Poletti ha chiesto ai ministri del lavoro europei di aprire "un tavolo per individuare strategie e soluzioni condivise a livello europeo" per tutelare il lavoro nella new economy.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foodora, dopo le proteste dei fattorini, arrivano gli ispettori

TorinoToday è in caricamento