Arresti e denunce al Festival Alta Felicità per dire "no" al Tav

Per droga e guida in stato d'ebbrezza

La droga sequestrata in Valle

E' di un arresto e sette denunce per detenzione di sostanze stupefacenti e guida in stato di ebrezza il bilancio dei controlli effettuati dai carabinieri della compagnia di Susa durante il "Festival Alta Felicità", il Free Festival Notav che si è tenuto a Venaus tra il 27 e il 30 luglio 2018.

I controlli hanno permesso di denunciare 3 giovanissimi, tra cui un minorenne, per essere stati trovati in possesso rispettivamente di 90, 100 e 50 grammi di marjuana e hashish, tutti nascosti in buste termosigillate.

Diverse anche le contravvenzioni al Codice della Strada per guida in stato di ebrezza e guida senza patente, mentre un giovane turista è stato sorpreso a bordo di un pulmino con targa inglese il cui libretto è risultato però falsificato. 

I controlli hanno anche permesso anche di arrestare un cittadino senegalese, trovato in possesso di 30 dosi di crack dal peso di 0,5 grammi l'una e 50 grammi di cocaina, nascoste all’interno di cinque bustine da 10 grammi l’una.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

Torna su
TorinoToday è in caricamento