rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Santa Rita / Via Monfalcone

Con un tombino spaccano la vetrata di un bar a Torino per rubare 200 euro in contanti

Fermati grazie alle telecamere

Utilizzando un tombino, hanno spaccato la vetrata di un bar di via Monfalcone, rubando i soldi presenti nel registratore di cassa, pari a 200 euro. È quanto successo, attorno alle 5 e mezza del mattino di mercoledì scorso, 31 marzo 2021.

Nei guai sono finiti due rumeni, di 34 e 30 anni, successivamente posti a fermo di indiziato di delitto per furto pluriaggravato in concorso dopo essere stati braccati dagli agenti della Squadra Volante nella zona di corso Giulio Cesare.

La spaccata con tombino, infatti, era stata ripresa da alcune telecamere di sorveglianza della zona. I poliziotti della Volante, in servizio al mattino, hanno deciso di controllare le immagini del furto, notando alcuni dettagli che sono risultati decisivi durante l'attività di ricerca. 

In corso Giulio Cesare, i due hanno provato a eludere il controllo di polizia accelerando il passo, ma venivano fermati e sottoposti a controllo: nelle loro tasche, una quarantina di euro in monete da 1 euro e da 50 centesimi. 

Gli accertamenti effettuati a loro carico negli uffici della Questura hanno fatto emergere, per il  34enne, precedenti per ricettazione e furto, nonchè la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Orbassano a decorrere dallo scorso 14 marzo. Per il 30enne, invece, precedenti per stupefacenti, danneggiamento e furto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un tombino spaccano la vetrata di un bar a Torino per rubare 200 euro in contanti

TorinoToday è in caricamento