rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Trofarello / Via Torino, 177

Volevano sanzionare il canile per inadempienze: ma sono falsi agenti di polizia

un arresto e una denuncia

Si sono più volte presentati al canile "Rifugio Ramondetti" di via Torino 177 a Trofarello, spacciandosi per personale delle forze di polizia.

Con tanto di divisa, cappello, manganello e manette, i due hanno più volte minacciato di voler sanzionare il canile per "gravi inadempienze delle normative vigenti".

Una situazione che ha insospettito, e non poco, la titolare del rifugio, che ha così chiamato i carabinieri per un controllo.

Le indagini hanno permesso ai militari di arrestare per "possesso di segni distintivi contraffatti", Antonio Avolio, 53 anni, residente a Trofarello, e denunciato per "usurpazione di titolo" P.E., 54 anni, anche lui residente a Trofarello.

A casa dell'Avolio, i militari hanno trovato i segni distintivi contraffatti con sopra scritto "polizia privata", una paletta con la scritta "polizia" e una pistola giocattolo priva di tappo rosso e un paio di manette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volevano sanzionare il canile per inadempienze: ma sono falsi agenti di polizia

TorinoToday è in caricamento