rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Rivoli

Invia decine di messaggi alla ex, prima di minacciarla e picchiarla: arrestato

Nel cuore della notte

Per tutta la notte di giovedì 8 novembre aveva inviato decine di messaggi alla sua ex fidanzata, che abita in centro a Rivoli.

Poi, non ottenendo risposte, ha deciso di fare il passo: uscire di casa, dove era ai domiciliari, per andare da lei, non prima di averla minacciata con ulteriori messaggi.

La ragazza, impaurita, ha acconsentito all'incontro, ma in strada sono continuate le minacce e, addirittura, è stata anche malmenata violentemente.

All'arrivo degli agenti della Squadra Volante del commissariato di Rivoli - chiamati da alcuni residenti, attratti dalle urla della donna - e per evitare ulteriori guai, ha detto di essere uscito di casa "perché non mi sento bene e mi sono recato in ospedale".

Gli agenti hanno invece appurato come fosse una bugia vera e propria. E così è stato arrestato per evasione e denunciato per stalking.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invia decine di messaggi alla ex, prima di minacciarla e picchiarla: arrestato

TorinoToday è in caricamento