menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Escursionisti bloccati dal torrente in piena in alta montagna: salvati nel cuore della notte

Paura anche per due alpinisti

Disavventura in alta quota per due escursionisti, rimasti bloccati nei sentieri di Balme, nella serata di ieri, sabato 4 agosto 2018.

I due stavano scendendo dal lago Mercurine quando un torrente in piena non gli ha più permesso la discesa.

I pompieri, allertati attorno alle 22, sono subito partiti alla volta del comune valligiano, dando inizio alle ricerche assieme al Soccorso Alpino. 

Solamente attorno alle 3 di notte di domenica, 5 agosto 2018, sono stati recuperati e tratti in salvo, con un sistema di corde che li ha "scortati" fino a valle.

Sempre ieri, verso mezzanotte, i soccorsi sono stati allertati anche per altri due alpinisti che non erano ancora rientrati al rifugio Gastaldi, in località Al Crot Del Ciaussinè, a Balme.

Per fortuna, attorno all'una, l'allarme è rientrato, visto che i due sono riusciti a rientrare al rifugio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento