rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca Ceresole Reale

Escursionista precipita mentre percorre un sentiero: salvato dal Soccorso Alpino

Cercatore di funghi colto da malore

Un escursionista è precipitato, nella tarda mattinata odierna, domenica 31 maggio 2020, dal sentiero sulla Cima della Ciarma, nel comune di Ceresole Reale.

E' stata la compagna dell'uomo a richiedere l'intervento del personale sanitario 118. Ma l'eliambulanza non è riuscita a raggiungere la zona a causa della nebbia.

Il Soccorso Alpino di Ceresole Reale è riuscito a recuperare l'escursionista grazie allo stesso elicottero, che ha portato in quota due squadre.

Il ferito è stato stabilizzato e poi portato in barella fino al limite della nebbia, dove ha potuto essere imbarcato sull'elicottero con destinazione ospedale: è in codice giallo ma non è in pericolo di vita.

Ieri recuperato un cercatore di funghi colto da malore

Nel pomeriggio di ieri, sabato 30 maggio 2020, i tecnici della Stazione Valsangone del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno recuperato un cercatore di funghi, colto da malore nei boschi a monte di Forno di Coazze. L'uomo, 65 anni, si è sentito male, con perdita dei sensi in un punto piuttosto impervio.

Portato in un luogo aperto, è stato recuperato al verricello dall'eliambulanza 118 e portato in ospedale per le cure mediche del caso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista precipita mentre percorre un sentiero: salvato dal Soccorso Alpino

TorinoToday è in caricamento