rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Cenisia / Corso Vittorio Emanuele II, 131

Dalla Francia a Torino con 1,5 kg di droga nello stomaco: due giovani in manette

Viaggiavano su un autobus low-cost

Provenivano dalla Francia ed erano dirette nel capoluogo Piemontese le due cittadine nigeriane fermate dalla Guardia di Finanza perché trovate in possesso di 133 ovuli contenenti eroina e cocaina.

Il fermo e i controlli sono stati eseguiti dalle squadre cinofile delle Fiamme Gialle al Terminal degli autobus di corso Vittorio Emanuele II, in particolare prendendo di mira uno low-cost che dalla Francia aveva come destinazione finale il capoluogo subalpino.

L'atteggiamento delle due donne, di 30 e 38 anni, ha insospettito da subito i finanzieri, che le hanno fermate e portate alle Molinette per dei controlli.

Gli esami diagnostici hanno confermato i sospetti degli inquirenti. In poche ore, tutti gli ovuli che avevano nello stomaco sono stati espulsi e sequestrati. 

Le due sono state così arrestate per traffico di sostanze stupefacenti e portate in carcere alle Vallette, dove hanno ancora espulso altre dosi di cocaina ed eroina.

Nel complesso, gli ovuli contenevano oltre 1,5 chili di droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Francia a Torino con 1,5 kg di droga nello stomaco: due giovani in manette

TorinoToday è in caricamento