rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Via Gaspare Spontini

Minaccia il pusher con un coltello: gli aveva venduto della "finta" marijuana

Arrestato dalla polizia

Ha minacciato, con un grosso coltello, il pusher e le altre persone che in quegli stessi istanti stavano guardando la violenta discussione. Il motivo? Era stato appena raggirato, acquistando della falsa marijuana per ben 50 euro.

Una scena vista in "presa diretta" dagli agenti della polizia, all’incrocio tra via Spontini e via Montanaro. I poliziotti intervengono immediatamente. Ma alla vista delle forze dell'ordine, il cliente inviperito inizia a scappare, venendo quasi subito fermato.

Gli agenti riescono a togliere dalle sue mani il coltello lungo oltre 30 centimetri, prima di arrestarlo.

"Mi ha raggirato. Quella non era marijuana. Volevo indietro il denaro", ha detto l'uomo ai poliziotti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia il pusher con un coltello: gli aveva venduto della "finta" marijuana

TorinoToday è in caricamento