menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Le dosi di droga erano anche negli slip: pusher arrestato dopo la fuga dalla stazione

Scappato alla vista dei cani "speciali"

Appena ha visto due agenti della Guardia di Finanza e il cane antidroga a pochi passi da lui, ha gettato a terra un panetto di hashish, ed ha iniziato a scappare via.

E’ quello che è successo ieri, martedì 12 giugno 2018, nella stazione ferroviaria Lingotto. Un 35enne marocchino ha iniziato a correre quasi come Bolt, non prima di essersi disfatto del quantitativo di droga, pari a circa due etti.

Ma arrivato in zona via Passo Buole è stato braccato dagli agenti, nonostante abbia cercato di reagire e scappare nuovamente.

Nel corso della perquisizione personale, i finanzieri hanno rinvenuto altre dosi di droga, nascoste negli slip, venendo arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e portato in carcere alle Vallette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento