Cronaca

Detenzione di droga ai fini di spaccio: un arrestato e un denunciato  

Il materiale posto sotto sequestro

In due distinte operazioni i carabinieri hanno bloccato l’attività di spaccio di due persone.

L’arresto

Nel primo caso a Salassa un uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ivrea hanno fermato l’uomo, un italiano di 56 anni, incensurato, durante un controllo stradale. Nella sua auto è stato trovato un piccolo quantitativo di marijuana. L’attività è proseguita con una perquisizione a casa che ha permesso ai militari di sequestrare oltre 36 “super-ovuli” di hashish per circa 470 grammi e 260 grammi di marijuana confezionata all’interno di 6 sacchetti di cellophane. L’uomo è stato collocato ai domiciliari.

La denuncia

A Reano, i carabinieri della Compagnia di Rivoli, in collaborazione con i colleghi del Nucleo cinofili, hanno denunciato un uomo di 25 anni per detenzione ai fini di spaccio di droga e detenzione di munizioni. La perquisizione a casa ha permesso di sequestrare circa 22 grammi di foglie di marijuana, già essiccate e suddivise in bustine di cellophane, 61 grammi di hashish, 1 pastiglia di ecstasy e diverso materiale per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente. I militari hanno anche sequestrato 2 proiettili cal. 7,65 e un coltello a serramanico dalla lunghezza di cm. 17 con lama di cm. 8. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenzione di droga ai fini di spaccio: un arrestato e un denunciato  

TorinoToday è in caricamento