rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Corso Venezia, 1

La cocaina nascosta in un borsone nel bagagliaio: due arresti

Controllate 38 persone

Un chilo e 400 grammi di cocaina. Nascosta in un borsone nascosto nel cofano di una macchina e in un appartamento.

E' quella che hanno trovato e sequestrato gli agenti del commissariato Barriera di Milano della Polizia di Stato, nell'ambito dei controlli straordinari disposti dal questore Messina.

Ieri sera sono state controllate le aree tra corso Giulio Cesare, corso Palermo, corso Venezia, corso Vercelli e le vie Montanaro e via Martorelli.

I controlli hanno portato all'arresto di due spacciatori nigeriani, di 32 anni e 19 anni, con precedenti di polizia. Per loro l'accusa è di "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso".

Nella loro auto sono stati trovati 760 grammi di cocaina nascosti in un borsone, mentre in un apparatamento sono stati trovati altri 680 grammi di cocaina e tutto il materiale che serviva il confezionamento dello stupefacente.

Sono state 38 le persone controllate - di cui 29 straniere - e 3 esercizi commerciali. Dai controlli è emerso come 5 cittadini di nazionalità centro e nord africana, siano risultati non in regola sul territorio nazionale: per quattro di loro è scattata l'espulsione. 

?    

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cocaina nascosta in un borsone nel bagagliaio: due arresti

TorinoToday è in caricamento