menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dei controlli della polizia

Un momento dei controlli della polizia

Raffica di controlli antidroga in tre diverse zone della città: arresti e sequestri

Con un inseguimento

Raffica di controlli anti droga, da parte della polizia, nel corso delle ultime 48 ore. 

Gli agenti della Squadra Volante sono prima intervenuti nei giardini Montanaro, arrestando un pusher di 21 anni di nazionalità senegalese. 

I poliziotti, dopo aver visto un gruppo di persone che stazionava nei giardini, hanno proceduto al controllo dei presenti. 

E tra questi c’era il 21enne, che alla vista degli agenti ha ingerito diversi ovuli.

A seguito di accertamenti, è emerso che lo straniero aveva a carico un divieto di dimora nel Comune di Torino e un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Nell’ultimo periodo l’uomo era stato arresto due volte: a maggio scorso e poco più di una settimana fa.

Nei giardini Alimonda, di via Cardinale Gaetano Alimonda, un 24enne marocchino è stato arrestato dagli agenti della Dora Vanchiglia. 

Dagli accertamenti è emerso che lo straniero era destinatario di un ordine di carcerazione dovendo scontare una pena residua di 3 mesi e 19 giorni essendo stato condannato per reati contro il patrimonio.

Infine a Mirafiori, gli agenti della Squadra Volante, dopo un inseguimento in zona, hanno arrestato un pusher senegalese di 28 anni in via Allason.

Il giovane era alla guida di un’auto e, alla vista dei poliziotti, ha accelerato cercando di darsi alla macchia.

Alla fine è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Da accertamenti, è emerso che il cittadino senegalese era stato arrestato una settimana fa e che a carico aveva un divieto di dimora nella Provincia di Torino.

Nel corso di questi ultimi giorni, sono state identificate una cinquantina di persone, controllati due esercizi pubblici e sequestrati un coltello e una decina di grammi di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento