Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Stazione Lingotto

In stato confusionale, cammina sui binari della stazione Torino Lingotto: salvata dalla polizia ferroviaria

Un arresto a Porta Nuova, una denuncia a Porta Susa

Si è messa a camminare lungo i binari della ferrovia della stazione Lingotto, in evidente stato confusionale. Poi, all'improvviso, si è seduta sulla banchina del primo binario, in attesa del treno regionale diretto a Cuneo.

Una scena vista da alcuni utenti ma anche dagli agenti della polizia ferroviaria del settore operativo che hanno subito preso la donna, mettendola in sicurezza e chiamando il personale sanitario 118 per i controlli del caso.

A Porta Nuova, invece, è stato arrestato un 56enne perché in possesso di documenti falsi. L'uomo è stato pizzicato a parcheggiare nei posti riservati alla polizia, in via Nizza. Chiesti i documenti, ha consegnato agli agenti una patente di guida e una carta d’identità con data di nascita diversa rispetto a una carta precettiva, per libertà vigilata, precedentemente consegnata agli operatori.

Di qui i controlli più approfonditi, che hanno dimostrato come fossero falsi. L'uomo è stato arrestato per "possesso di documenti falsi" e denunciato in stato di libertà per "guida senza patente".

Infine, a Porta Susa, un italiano è stato denunciato per "danneggiamento" e "imbrattamento". L’uomo, a seguito di una discussione con un cittadino straniero, ha preso un estintore dalle scale che portano ai binari e lo ha svuotato completamente, cercando di spruzzarne il contenuto addosso alla persona con cui stava discutendo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In stato confusionale, cammina sui binari della stazione Torino Lingotto: salvata dalla polizia ferroviaria

TorinoToday è in caricamento