Il giallo della donna ripescata morta dal Naviglio: è ancora senza una identità

Nessun segno di violenza

Immagine di repertorio

E' giallo attorno al cadavere di una donna ripescato nella serata di martedì 9 giugno 2020 dalle acque del Naviglio di Ivrea, tra i Comuni di Villareggia e Moncrivello.

A distanza di due giorni, infatti, i carabinieri di Caluso stanno ancora cercando di capire di chi si tratti, visto che non risultano denunce di scomparsa.

Il cadavere era stato trovato da un passante, che aveva subito chiesto l'intervento dei mezzi di soccorso. Sono stati infatti i vigili del fuoco di Vercelli a recuperarla per poi trasportarla nelle camere mortuarie di Chivasso, dove si trova ancora oggi. 

Secondo il medico legale dell'Asl To4, dovrebbe trattarsi di una donna di 60 anni, morta poche ore prima del suo ritrovamento. Non sarebbero stati trovati segni di violenza sul corpo: con molta probabilità è morta per annegamento. O dopo un malore o dopo essersi gettata volontariamente nel canale. 

In attesa dell'esame sulle impronte digitali, per ora si sa che si tratta di una donna con i capelli biondi, corti. In tasca è stata trovata una fotografia in bianco e nero con ritratta una persona anziana. La donna indossava ancora la mascherina "anti Coronavirus". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento