Cronaca Settimo Torinese / Via Italia

Settimo, stramazza al suolo mentre passeggia nell'area pedonale: salvata dal defibrillatore appena installato

E da passanti e Croce Rossa

È grazie al sistema di cardioprotezione della città di Settimo Torinese, di alcuni passanti e del personale sanitario se una donna di 60 anni è stata salvata proprio grazie all'uso del defibrillatore.

Tutto è avvenuto ieri mattina, giovedì 26 maggio 2022, nel tratto pedonale di via Italia. La donna stava passeggiando in quel tratto di via per alcune commissioni quando, all'improvviso, si è accasciata al suolo.

La scena è stata vista da alcuni passanti che sono prontamente intervenuti per soccorrerla. Una persona le ha sollevato le gambe, un'altra le ha praticato il massaggio cardiaco, una commerciante della zona ha indicato il defibrillatore pubblico posizionato a pochi passi da lì.

Nel mentre i passanti utilizzavano il defibrillatore, sul posto è intervenuto il personale sanitario 118 della Croce Rossa di Settimo Torinese, che ha soccorso la donna, poi trasportata all'ospedale Giovanni Bosco di Torino. Con loro anche i carabinieri della tenenza cittadina. 

Ora, per fortuna, è fuori pericolo. Quel defibrillatore era stato installato neanche due settimane fa, grazie a un progetto del Comune sviluppato in collaborazione con l'azienda Italian Medical System Srl Società Benefit. L'iniziativa ha portato 15 defibrillatori in altrettanti luoghi della Città: parchi, centri di aggregazione, luoghi di passaggio.

"È la dimostrazione che la forza dei cittadini, delle aziende e delle istituzioni che lavorano insieme può davvero fare la differenza. Auguri di pronta guarigione alla persona che è stata soccorsa. E grazie a chi ha contribuito a salvarle la vita", precisa l'assessore al Sociale, Angelo Barbati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimo, stramazza al suolo mentre passeggia nell'area pedonale: salvata dal defibrillatore appena installato
TorinoToday è in caricamento