Disperso nei boschi da mezza giornata, proseguono le ricerche

Mobilitazione per ritrovare un pensionato

Immagine di repertorio

Un 74enne di Nole risulta disperso nei boschi di Rocca Canavese dalle 18 di venerdì 13 ottobre. Si tratta di un pensionato con problemi di memoria e di orientamento che era con moglie e figlia a raccogliere castagne quando improvvisamente si è allontanato.

Le ricerche dell’uomo sono iniziate appena dato l’allarme e sono proseguite nella notte senza portare ad alcun ritrovamento. Nei boschi della zona stanno lavorando i volontari della Croce Verde, la protezione civile, i vigili del fuoco, gli uomini dell’Aib e i carabinieri della stazione di Corio.

La base operativa dei soccorsi è stata allestita nella sede della Protezione civile di Rocca.
 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Bomba d’acqua nella cintura sud-est di Torino: tetti scoperchiati, allagamenti e alberi caduti

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento